Archivio storico italiano

Portada
Leo S. Olschki, 1901
0 Opiniones
Las opiniones no están verificadas, pero Google revisa que no haya contenido falso y lo quita si lo identifica

Dentro del libro

Comentarios de la gente - Escribir un comentario

No encontramos ningún comentario en los lugares habituales.

Páginas seleccionadas

Otras ediciones - Ver todas

Términos y frases comunes

Pasajes populares

Página 13 - ... per censuram ecclesiasticam firmiter observari. Testes autem, qui fuerint nominati, si se gratia, odio vel timore subtraxerint, censura simili appellatione cessante cogatis veritati testimonium perhibere.
Página 14 - ... rationabiliter possidetis aut in futurum iustis modis prestante domino poteritis adipisci sub beati Petri et nostra protectione suscipimus. Specialiter autem...
Página 13 - Ideoque discretioni vestre per apostolica scripta mandamus quatinus partibus convocatis audiatis causam et appellatione remota fine debito terminetis, facientes quod decreveritis per censuram ecclesiasticam firmiter observan.
Página 14 - Statuentes, ut nulli omnino hominum liceat hanc paginam nostre confirmationis infringere vel ei ausu temerario contraire. Si quis autem hoc attentare presumpserit, indignationem omnipotentis dei et beatorum Petri et Pauli apostolorum eius se noverit incursurum.
Página 154 - Studio biographico con alcune note sulla Scuola Lirica Latina del Trentino nel sec. XV e XVI. Trento 1901', vom Autor übersendet; 2.
Página 377 - ... 17 B, rr. 57-58, hanno fra loro molta relazione, e si possono paragonare anche alle postille della faccia recto del rotolo. È poi chiaro che esse non possono distinguersi dal carattere in cui sono scritti i tratti, ai quali si riferiscono. Concludendo, mi sembra di poter asserire che non si può segnare una distinzione costante e netta di caratteri tra i postillatori fra loro, e tra i postillatori e gli amanuensi. È sempre il medesimo fatto : un carattere che si muta di continuo, ma pur rimane...
Página viii - Lettere di Pier Candido Decembrio, frate Simone da Camerino e Lodrisio Crivelli a Francesco Sforza.
Página 345 - Cf., however, AM Allen, A History of Verona, edited by Edward Armstrong, London, 1910. On p. 45 the writer says: "no family called Montecchi ever lived in Verona. It is more probable that the leaders of the party came in the first instance from Montecchio, a hill-fortress in the Vicentine district.
Página 262 - Fiorentini che lo avevano conosciuio, e fra questi l'ottuagenario Lorenzo Violi, di cui lesse e compendiò il manoscritto delle Giornate; aveva raccolto e trascritto un numero grandissimo di apologie e d' altri lavori intorno alla vita ed alla dottrina del suo eroe. ' Dopo avere studiate le biografie, ci demmo alla ricerca di nuovi documenti e, massime , riguardanti quel processo, che aveva sempre destata così grande curiosità. Quello a stampa era noto a tutti; ma il Savonarola era stato esaminato...
Página vi - Pro Florentia. La Biblioteca Nazionale centrale di Firenze e la conservazione di Firenze antica Considerazioni, studi e proposte. • — Firenze, Ariani, 1901.

Información bibliográfica