Imágenes de páginas
PDF
EPUB
[merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][ocr errors][merged small][merged small][merged small][merged small]

D6975 B2746 VIJ

LIBRO TERZO

Decadimento.

-

CAPO I.

Sommario. - Rottura dei Francesi e Spagnuoli nella partizione del Reame, e fatti che precedettero l'assedio di Barletta. Fatti che si svolsero durante l'assedio. Duello di undici Spagnuoli con undici Francesi presso Trani. I Francesi investono Canosa e dopo gagliarda resistenza la ottengono, previe capitolazioni. Indi si avvicinano a Barletta provocando a battaglia in campo aperto gli Spagnuoli; i quali mostrando di non accettare, nondimeno ne assalgono la retroguardia e la sconfiggono. Si dimostra che a quel fatto d'armi segui la sfida di Ettore Fieramosca al signor De Formans, la quale rimase inaccettata: escursione degli Spagnuoli sino a Canosa; e poscia aguato fatto a' Francesi nella notte dal 19 al 20 gennaio, quando Carlo La Motte fu menato prigione in Barletta. Contumelie di costui contro gl' Italiani, le quali diedero occasione a ripigliare la sfida precedentemente inviata al signor De Formans. La disfida degl' Italiani, quantunque avversata dal Vicerè Francese Duca di Nemours, è finalmente accettata. I Tredici Italiani vi s'apparecchiano, e nella sera del 12 febbraio si recano in Andria ch'era nella guardia degli Spagnuoli. Combattimento del giorno 13 fra Andria e Corato con vittoria degl' Ita

« AnteriorContinuar »