Archivio della Società romana di storia patria, Volumen9

Portada
 

Páginas seleccionadas

Otras ediciones - Ver todas

Términos y frases comunes

Pasajes populares

Página 212 - Aut si aliquibus communiter vel divisim ab eadem sit sede indultum quod interdici, suspendi vel excommunicari non possint, per litteras apostolicas non facientes plenam et expressam, ac de verbo ad verbum de indulto hujusmodi mentionem.
Página 220 - ... aliqua alia exquisita forma ad hoc servanda foret, tenores huiusmodi, ac si de verbo ad verbum, nihil...
Página 453 - AVGVSTI ITEMQVE SOCERO DOMINI NOSTRI HONORI AVGVSTI POPVLVS ROMANVS PRO SINGVLARI EIVS CIRCA SE AMORE ADQVE PROVIDENTIA STATVAM EX AERE ARGENTOQVE IN ROSTRIS AD MEMORIAM GLORIAE SEMPITERNAE CONLOCANDAM DECREVIT EXEQVENTE FL PISIDIO ROMVLO V....
Página 220 - ... derogatione, de illis, eorumque totis tenoribus specialis, specifica, expressa, et individua, ac de verbo ad verbum non autem per clausulas generales idem importantes, mentio seu quaevis alia...
Página 433 - Di queste zone le due interne erano più larghe della terza esterna, e tutte forse erano ricoperte da una tettoia o intavolamento di marmo retto da colonne. La fabbrica era forse terminata da due corpi cilindrici a...
Página 443 - Haemum 5 et maris lonii transieritis aquas, luce minus decima dominam venietis in urbem, ut festinatum non faciatis iter. protinus inde domus vobis Pompeia petatur: non est Augusto iunctior ulla foro.
Página 353 - ... quelle maxime che son più da cinque anni che dicevano che volevano ancor vedere un altro anno come questa sancta reforma seguisse. Et con questo colore ferno chiudere la porta, che frati de la Observantia non possesser venirve con dir che quelli se reformariano: et questi non potrian seguire. Et cossì quando con la porta aperta et quando chiusa, han sempre dato ad intendere che la Observantia se reformaria.
Página 355 - C'è sopra di ciò una Bolla de la Sancta Memoria di Clemente che ed' ordina : Et dai brevi de la Santità di NSr l'uno impetrato da loro, l'altro da questi: Si che chiarissimamente hanno bisogno di reformatione. Et Perche tutte le reforme fatte tra loro son guaste. Et questa sola, che non li è subgetta augmenta : Bisogna che stia separata. Che Como le S.ie VRme sapeno, Quelli che odiano la reforma in se stessj l'odiano anchora ne Ij Altrj.
Página 603 - Raccolta degli scritti usciti fuori in istampa, e scritti a mano, nella causa del P. Paolo V. co' signori venetiani secondo le stampe di Venetia, di Roma, O
Página 358 - Starnano quieti et contenti tutti, perchè tra la religion di San Francesco sarria bonus, melior, optimus. Et si pur non possano redure l'altre ad quel che conviene, almen non offenda questa, che è la più perfecta, che pareria inditio di poca voluntà al servitio de Dio, al vivere christiano, purità evangelica et seraphica regola. Et non se chiame danno quel che è chiaro guadagno a la Chiesa di Dio. Se quelli de l'Observantia vengono ad questa strettezza, vanno per certo pur ad San Francesco....

Información bibliográfica