Notizie storiche della cittá di Casale del Monferrato, Volumen7

Portada
Tipografia Mantelli, 1840
 

Páginas seleccionadas

Otras ediciones - Ver todas

Términos y frases comunes

Pasajes populares

Página 615 - Quibus omnibus et singulis illorum tenores praesentibus pro plene et sufficienter expressis, ac de verbo ad verbum insertis habentes illis alias in suo robore permansuris, ad praemissorum effectum hac vice dumtaxat specialiter et expresse derogamus, caeterisque contrariis quibuscumque. Volumus autem, ut...
Página 462 - Cremonese , e prenderebbe da lui in iscambio il Monferrato , che rimetterebbe al duca di Savoja; che anche l'Alessandrino sarebbe ceduto al duca di Savoja, con ciò però che questi demolisse Monmeliano, e riconoscesse nella Francia l'alto dominio della Savoja, conservandone egli l'utile; che del Milanese toccasse al re tutto il Lago Maggiore con le sue rive sino ali' uscita del Ticino , e quanto è posto sulla sinistra di questo fiume sino al suo ingresso nel Po.
Página 613 - Praesente quoque semper, et perpetuo validas et efficaces esse et fore, suosque plenarios et íntegros...
Página 461 - Richelieu per l'esecuzione del trattato convenne col nunzio straordinario Mazzarini e col marchese di San Maurizio, ambasciatore Piemontese, che il duca a cambio di ciò, che poteva appartenere al re nello stato di Milano , cederebbe e lascerebbe a Sua Maestà Cavour e le terre dipendenti sino a Pinerolo, Revello, Valli di Lucerna, San Martino, Angrogna ed altre limitrofe della Francia; che il re darebbe al duca di Mantova Cremona e il Cremonese , e prenderebbe da lui in...
Página 463 - ... portava a Spagna, che per muoversi aveva più bisogno di freno che di sprone. Era principe di spiriti altissimi, e nodriva pensieri generosi verso la libertà Italiana, che vedeva indegnamente conculcata dagli Spagnuoli. Vittorio Amedeo era condesceso di mala voglia, non gli tornando conto, che i Francesi già padroni di Pinerolo e col piede in Casale crescessero di forze con nuovi acquisti in Italia; né avendo 1...
Página 615 - ... impediri, molestari vel alias quomodolibet inquietari ; contradictores quoslibet et rebelles per censuras ecclesiasticas et alia iuris opportuna remedia, appelatione postposita, compescendo, invocato etiam ad hoc, si opus fuerit, auxilio brachii secularis. [All things contrary to this Brief are annulled.] Non obstante nostra de non concedendis indulgentiis ad instar, aliisque constitutionibus et ordinationibus apostob'cis, neque non dicti oppidi et illius tribunalium, iuramento, confirmatione...
Página 462 - ... Maggiore con le sue rive sino all'uscita del Ticino , e quanto è posto sulla sinistra di questo fiume sino al suo ingresso nel Po. Si vede, che questi trasvasamenti di popoli sono una vecchia pecca. Fu promesso al duca di Savoja il titolo di re di Lombardia. Consentì il duca alle narrate stipulazioni, trattone però la cessione della Savoja nell'alto dominio del re, e domandando il titolo di re dell' alta Liguria in vece di quello di re di Lombardia.
Página 461 - Italia , e che altro rimedio non vi aveva per procurarle sicurezza e riposo che quello di una lega di principi per conquistare lo stato di Milano , patteggiarono come segue : Che vi fosse lega offensiva e difensiva tra il re, i duchi di Savoja, di Mantova e di Parma ed altri principi d...
Página 134 - Monferrato, perciocché, dimentica dell'antico valore e della saviezza, si era abbandonata al lusso e alla dissolutezza...
Página 461 - ... di Savoja fornirebbe seimila fanti e miladucento cavalli ; In caso che gli Alemanni calassero in Italia, la rata di truppe di ciascun confederato si aumenterebbe di un quarto ; Se il re fosse presente, comanderebbe l'esercito della lega ; quando no , comanderebbe il duca di Savoja con l'assistenza di un capitano Francese; Quando il paese nemico fosse conquistato , le conquiste fatte si spartirebbero fra ciascun confederato a proporzione delle truppe , che somministrate avessero. Richelieu per...

Información bibliográfica