Notizie storiche della cittá di Casale del Monferrato, Volumen4

Portada
Tipografia Mantelli, 1839
 

Páginas seleccionadas

Otras ediciones - Ver todas

Términos y frases comunes

Pasajes populares

Página 330 - ... virtù e fortuna era salito, non aveva giammai sentito Italia tanta prosperità, né provato stato tanto desiderabile quanto era quello nel quale sicuramente si riposava l'anno della salute cristiana mille quattrocento novanta, e gli anni che a quello e prima e poi furono congiunti. Perché, ridotta tutta in somma pace e tranquillità, coltivata non meno ne...
Página 330 - Perché, ridotta tutta in somma pace e tranquillità, coltivata non meno ne' luoghi più montuosi e più sterili che nelle pianure e regioni sue più fertili, né sottoposta a altro imperio che de...
Página 340 - Italia i semi di innumerabili calamità, di orribilissimi accidenti, e variazione di quasi tutte le cose: perché dalla passata sua non solo ebbono principio mutazioni di stati, sovversioni di regni, desolazioni di paesi, eccidi di città, crudelissime uccisioni, ma eziandio nuovi abiti, nuovi costumi, nuovi e sanguinosi...
Página 339 - ... sovversioni di regni, desolazioni di paesi, eccidi di città, crudelissime uccisioni, ma eziandio nuovi abiti, nuovi costumi, nuovi e sanguinosi modi di guerreggiare, infermità insino a quel...
Página 417 - Quocirca universis et singulis archiepiscopis episcopis et decanis supradictis per hec scripta mandamus, quatenus ipsi vel duo aut unus eorum per se vel alium seu alios...
Página 338 - anno infelicissimo a Italia, e in verità anno principio degli anni miserabili, perché aperse la porta a innumerabili e orribili calamità, delle quali si può dire che per diversi accidenti abbia di poi partecipato una parte grande del mondo. Nel principio di questo anno, Carlo, alienissimo dalla concordia con Ferdinando, comandò agli oratori suoi che, come oratori di re inimico, si partissino subito del reame di Francia ; e quasi ne...
Página 432 - Ma é conveniente rimuover questa ignominia dal nome Franze.se; perché si manifestò poi che tale infermità era stata trasportata di Spagna a Napoli, né propria di quella nazione, ma condotta quivi da quelle Isole, le quali ( come in altro...
Página 407 - ... ecclesie sibi in spiritualibus et temporalibus plenarie committendo prout in nostris inde confectis litteris plenius continetur. Quocirca discretioni...
Página 411 - ... personam utilem et etiam fructuosam cum fratribus nostris habuimus diligentem, demum ad te rectorem, priorem nuncupatum , parrochialis ecclesie, prioratus nuncupate, SS.
Página 340 - E per maggiore infelicità , acciocché per il valore del vincitore non si diminuissero le nostre vergogne, quello per la venuta del quale si causarono tanti mali, sebbene dotato sì ampiamente de' beni della fortuna , era spogliato quasi di tutte le doti della natura e dell'animo.

Información bibliográfica