Imágenes de páginas
PDF
EPUB

MAZZI Prof. Angelo, Villa d'Almé (27 aprile 1897).

POLLINI Dott. Giacomo, Membro dell'Accademia scientifica del ducato di Aosta, Corrispondente della Società di Archeologia e Belle Arti per la provincia di Torino, Cav. Legion d'onore,,, Torino, via Gaudenzio Ferrari, 18 (27 aprile 1897).

FACCIO Cesare, Colonnello in ritiro, Bibliotecario civico; Uff., Vercelli, via Spalti, 1 (27 aprile 1897).

GAROVAGLIO Dott. Alfonso, Loveno e Milano, via Pantano, 13 (14 giugno 1898).

RATTI Sac. Achille, Dottore dell'Ambrosiana, Milano (14 giugno 1898).

ROMANO Dott. Giacinto, Professore nella R. Università di Pavia, Pavia (14 giugno 1898). SANT'AMBROGIO Dott. Diego, Membro della Commissione per la conservazione dei Monumenti, Milano, Foro Bonaparte, 26 (14 giugno 1898).

SCATI DI CASALEGGIO Marchese Vittorio, Tenente Colonnello di artiglieria a riposo, Membro della Commissione Araldica piemontese, *. Torino, piazza Maria Teresa, 2, (14 giugno 1898).

GIORCELLI Dott. Giuseppe, Casale Monferrato (14 giugno 1898).

DAVARI Stefano, Sotto Archivista di Stato di 1a classe, Mantova (8 maggio 1899). FERRARI Dott. Sante, Professore nella R. Università di Genova, Genova (8 maggio 1899). FRUTAZ Sac. Francesco Gabriele, Professore, Canonico della cattedrale d'Aosta, Corrispondente della Commissione Araldica piemontese, Membro dell'Accademia di S. Anselmo, *, Aosta (8 maggio 1899).

ASSERETO Dott. Giovanni, Savona (26 aprile 1900).

BAUDI DI VESME Nobile Benedetto, ingegnere, Torino, via Vanchiglia, 6 (26 aprile 1900).
BIAGINI P. Enrico Ma Barnabita, Professore, Lodi, Collegio S. Francesco (26 aprile 1900).
BIGONI Dott. Guido, Professore nel R. Liceo Colombo, Genova (26 aprile 1900).
BOFFITO P. Giuseppe Barnabita, Professore, Firenze, Collegio Della Querce (26 aprile 1900).
FRATI Dott. Carlo, Bibliotecario nella R. Biblioteca nazionale di Torino; Corrispondente
della R. Deputazione di Storia patria per le Provincie modenesi, della Commissione mu-
nicipale di Storia patria della Mirandola, della R. Commissione pei testi di lingua, &,
Torino, via Lagrange, 28 (26 aprile 1900).

GABOTTO Dott. Ferdinando, Professore nella R. Università di Genova; Presidente della Società storica subalpina, Socio della R. Accademia Peloritana di Messina, Corrispon dente della Società storica savonese e di quella di Valdelsa,, Genova e Torino. via Ponza, 4 (26 aprile 1900).

GAGGIA Giacinto, Professore, Brescia (26 aprile 1900).

GARASSINI Dott. Giambattista, Prof. nella Scuola normale di Udine, Udine (26 aprile 1900). GORRINI Dott. Giacomo, Capo-divisione, Direttore degli Archivi del Ministero degli Esteri, Professore pareggiato di Storia moderna nella R. Università di Roma, Membro del Consiglio per gli Archivi del Regno e del Consiglio direttivo della Società geografica italiana, Corrispondente della R. Deputazione di Storia patria per la Romagna; Comm. &; Uff. *, Comm. dell' Ordine di Francesco Giuseppe d'Austria; Comm. dell'Ordine della Concezione di Portogallo; Uff. Legione d'onore, Cav. di 3a classe dell'Aquila Rossa di Prussia, Roma (26 aprile 1900).

LUZIO Dott. Alessandro, Direttore del R. Archivio di Stato di Mantova, e,

aprile 1900).

Mantova (26

PAPA Sac. Dott. Vincenzo, Prof., Canonico, Cappellano di S. M., *, Torino (26 aprile 1900).

SEGRE Dott. Arturo, Professore, Massa, R. Liceo (26 aprile 1900).

TRIVULZIO Principe Gian Giacomo, Senatore del Regno, Milano (26 aprile r'900).

WENZEL Mons. Pietro, Archivista del Vaticano, Roma (26 aprile 1900).

CASATI Conte Gabrio. Milano (2 maggio 1901).

MAGISTRETTI Sac. Marco, dr. in teologia, Canonico del Duomo. Milano (2 maggio 1901).

Corrispondenti

(Stranieri).

DE MONTET Alberto, Segretario della Società storica della Svizzera Romanza, Membro della Società storica svizzera e della Commiss. dei Monumenti storici per il cantone di Vaud; Corrisp. della R. Deputazione di Storia patria delle Romagne e delle Accademie di Savoia, di Besançon, di Mâcon, ecc.,, Chardonne sur Vevey, Cantone di Vaud (Svizzera) (10 maggio 1880).

DU-BOIS MELLY Carlo, Socio effettivo dell'Istituto nazionale di Ginevra, Corrispondente dell'Accademia di Savoia, della Société Savoisienne, di quella di Besançon, della Soc. Florimontana e Membro onor. dell'Acc. Chablaisienne, ecc.,, Ginevra, Plainpalais, Avenue du Mail, 21 (23 maggio 1881).

DELISLE Leopoldo, Membro dell'Istituto di Francia, Amministratore generale e Direttore della Biblioteca nazionale di Parigi, ecc., Parigi, rue des Petits Champs, 8 (23 maggio 1881). VON PFLUGK-HARTTUNG Nobile Giulio, Dottore, Professore, Archivista di Stato di ra classe, Corrisp. della R. Acc. delle Scienze di Lucca, della Società ligure di Storia patria, della Società storica siciliana, della R. Società romana, dell'Ateneo di Brescia, della Soc. Reale stor. di Londra e di quella degli Antiquari di Francia, di Losanna, ecc., Uff., e di Alberto il valoroso di Sass., S. Mich. di Bav., Corona e Fed. di Würtemberg, Lione di Zähringen di Baden, Corona di Romania, Corona di 3' cl. di Prussia, dec. della grande medaglia di Meklenburg, Cav. d'onore dell'O. dei Giovanniti di Prussia, Berlino, Grunewald, Gillstrasse 2 a (16 maggio 1883).

CHEVALIER Sac. Ulisse, Canonico onorario di Lione, di Grenoble, di Marsiglia e di Valenza, Professore di Storia ecclesiastica nell'Università Cattolica di Lione, Dottore in Filosofia e Teologia, Corr. dell'Istituto di Francia, Socio corrispondente dell'Accademia di Storia di Madrid, della R. Accademia delle Scienze di Torino e della R. Società romana di Storia patria, Membro n. r. del Comitato dei lavori storici e scientifici di Parigi, Cav. Leg. d'On. di Francia, Uff. della Pubblica Istruzione, Romans (Drôme) Francia (16 maggio 1883).

DEMOLE Eugenio, Dott. di Filosofia, Direttore del Gabinetto numismatico di Ginevra, Ginevra. rue des Granges, 16 (15 aprile 1884).

MUGNIER Francesco, Consigliere nella Corte d'Appello di Chambéry, Presidente della Società savoiarda di Storia e di Archeologia, Corrispondente del Ministero dell'Istruzione Pubblica di Francia per gli studi storici, Membro della Società Florimontana, Membro onorario della Società letteraria di Lione, della Società degli antiquari di Morinia, della Società di storia ed archeologia di Ginevra, della Società di Storia romanza, Uff. *, e Leg. d'On. di Fr., Uff. d'Istr. Pubblica, Chambéry (13 aprile 1887).

De Maulde de LA CLAVIÈRE Renato, antico allievo della Scuola delle Chartes, Socio dell'Acc. R. di Storia di Madrid, dell'Accademia delle Scienze in Ungheria, della Soc. reale di Londra, ecc. Uff. *,, Parigi, boulevard Raspail, 10 (13 aprile 1887).

ROTT Edoardo, Dottore in Leggi, Segretario della Società storica di Storia diplomatica di Parigi, Parigi, Avenue Trocadero, 50 (17 aprile 1890).

PERRIN Andrea, Membro effettivo dell'Accademia di Savoia, Corr. della Soc. Florimontana d'Annecy e dell'Istituto nazionale di Ginevra, *, Uff. d'Acc., Chambéry (28 aprile 1892). COURTOIS D'ARCOLLIÈRES Nobile Eugenio, Segretario perpetuo e già Presidente dell'Accademia di Savoia, Membro effettivo dell'Accademia Chablaisienne di Thonon, Membro onorario della Società di Storia della Moriana e Corrispondente della Società di Storia e di Archeologia di Ginevra, *, Chambéry, Croix d'Or, 1 (4 giugno 1895).

FAZY Enrico, Consigliere di Stato, Direttore dell'Archivio di Stato di Ginevra, Corrispondente della Società degli Antiquari di Francia, di quella di Storia di Berna, ecc., Ginevra (4 giugno 1895).

RITTER Eugenio, Professore nella Facoltà di Lettere dell'Università di Ginevra, Presidente dell'Istituto ginevrino, Corrispondente dell'Accademia di Savoia, della Società Florimontana d'Annecy, della Società storica della Moriana, Membro onorario della Società savoiarda di Storia e dell' Accademia Chablaisienne; Ginevra, via Mont-de-Sion, 4 (4 giugno 1895).

SAIGE Gustavo, Consigliere di Stato, Conservatore degli Archivi del Palazzo di Monaco, Corrispondente dell'Istituto di Francia, Monaco e Parigi, via Pigalle, 22 (4 giugno 1895). PELISSIER Leone G., Professore di Storia nell'Università di Montpellier, Corrispondente del Ministero, Montpellier, villa Leyris (14 giugno 1898).

COSTA DE BEAUREGARD Marchese Carlo Alberto, Membro dell'Accademia di Francia, Comm.*
Parigi, via Bourgogne, 44 (26 aprile 1900).

EHRLE P. Francesco, Prefetto della Biblioteca Vaticana, Roma (26 aprile 1900).
KOSER Dott. Rinaldo, Direttore dell'Archivio di Stato, Berlino (26 aprile 1900).

PRUDHOMME Augusto, Direttore dell'Archivio dipartim. di Grenoble, Grenoble (26 aprile 1900). WINTER Dott. Gustavo, Direttore degli Archivi di Corte e di Stato di Vienna, Vienna (26 aprile 1900).

XIV

MUTAZIONI

ACCADUTE

NEL CORPO DELLA R. DEPUTAZIONE

DOPO L'ULTIMO ELENCO

NOMINE

Nella tornata del 2 maggio 1901 la R. Deputazione propose e S. M. sanzionò con R. Decreto 19 maggio 1901:

[merged small][ocr errors][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small][merged small]
[blocks in formation]

Processo verbale dell'adunanza generale tenuta dalla Regia Deputazionę

il 26 aprile 1900 alle ore 9 in una sala del R. Archivio di Stato

XV

Presidenza del Presidente,

Senatore Barone DOMENICO CARUTTI DI CANTOGNO.

Sono presenti col suddetto, presidente della R. Deputazione, i deputati BOLLATI, FONTANA, FERRERO, CIPOLLA, BAUDI DI VESME, CARTA, USSeglio, Roberti, Savio, CERUTI, Staglieno, NERI, MOTTA, POGGI, NOVATI, IMPERIALE, PERAGALLO, MANFRONI, BENSA e il Segretario Manno.

I. Il Presidente commemora le dolorose perdite fatte, dopo l'ultima adunanza del vicepresidente DESIMONI, del segretario CLARETTA, dei deputati NANI, PERRERO, CAIS DI PIERLAS e dei corrispondenti TAMIZEY DE LARROQUE, DE FORAS, ricordando in modo particolare le speciali benemerenze verso la Deputazione del segretario barone Claretta.

Presenta i soci che per la prima volta intervengono all'adunanza: IMPERIALE, SAVIO,

BENSA.

II. Il segretario Manno, espressa la sua commozione per la morte del collega Claretta legge il verbale da lui redatto dell'ultima adunanza (8 maggio 1899) che è approvato.

In seguito legge i telegrammi e lettere colle quali scusano la loro assenza i V. P. BoSELLI e VIGNATi ed i DD. MorOZZO DELLA ROCCA, CHIAPUSSO, Rossi, Duc, Fé d'Ostiani, SELETTI E BELTRAMI (che dona un tipo antico di topografia piemontese).

III. Il segretario fa la relazione dell'esercizio finanziario dal 1° aprile 1899 a tutto

marzo 1900.

L'adunanza unanime approva tale gestione e dà la liberazione contabile al segretario per tale esercizio.

IV. Il segretario propone il Bilancio preventivo per l'esercizio 1900-1901 già approvato dal Consiglio di Presidenza ed è accettato.

V. Il Presidente propone e l'assemblea accoglie un voto di ringraziamento al segretario per la sua amministrazione.

« AnteriorContinuar »